Fiasca

Brocca da 1,5 l per bevande e ampolla da 200 ml per condimenti.

 

TRADIZIONE

La fiasca era un oggetto  da viaggio per contenere bevande, inoltre la sua particolare struttura permetteva l’impugnatura di più pezzi contemporaneamente. La fiasca tradizionale è caratterizzata da una forma ad anello realizzata al tornio, cava all’interno e dotata di tappo. Degli splendidi esempi sono esposti sia al Museo della Ceramica a Deruta che al Museo del Vino a Torgiano.

DESCRIZIONE

Questo contenitore si ispira alla tradizionale fiasca da pellegrino, di cui riprende la forma anulare che permette alla brocca di  essere “indossata” per il trasporto e che può ruotare sul braccio come appoggio per versare la bevanda dentro ai bicchieri con una elegante gestualità ad effetto, soprattutto per locali pubblici ed eventi in piedi.



AZIENDA - Bizzirri

COMUNE - Città di Castello